concorsoinfermieri

La prova di preselezione quando si presenta al concorso per infermieri è il primo ostacolo da superare, spesso se si è pronti per la prova di preselezione del concorso si è pronti anche per la prova scritta e pratica... ma non è una regola.

I concorsi per infermieri sono sempre meno e hanno molti partecipanti la prova di preselezione è una scelta della commissione per ridurre il numero di partecipanti da valutare, una prova spietata che ha il solo scopo di decidere chi prosegue e chi si ferma.

Il bando, in molti casi, riporta la tipologia di prova, se 30 o 50 domande, se cultura generale, infermieristica o mista e il tempo a disposizione, di solito un minuto a domanda.

Esercitarsi regolarmente è utile per avere il polso della propria situazione, consente di avere consapevolezza del livello raggiunto e maggior sicurezza per il giorno della prova.

Le prove presenti nel database sono 59, chi è iscritto e sostiene il progetto si può esercitare regolarmente e vedere i miglioramenti. 

Esrcitati online per vedere a che punto sei con la preparazione che hai già impostato con i libri, poi ti consiglio di utilizzare il foglio risposte in bianco, esercitati leggendo le domande e poi le fai sul foglio di carta, in questo modo puoi simulare la giornata del concorso e nello spazio dedicato riflettere sulla prova e quali obiettivi raggiungere per la prossima simulazione.

La pagina per la sottoscrizione è al LINK